ULTIME NEWS
ottobre: 2017
L M M G V S D
« Feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
Travel 2.0: il mondo dei viaggi social - 40SOLUTION SRL
15249
single,single-post,postid-15249,single-format-standard,l2d-after-add-to-cart,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-content-sidebar-responsive,columns-3,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Travel 2.0: il mondo dei viaggi social

infographic-the-social-travel-revolutio

Travel 2.0: il mondo dei viaggi social

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

 

Il turismo genera il  9,4% del pil nazionale.. Secondo le stime del World Travel and Tourism Council, infatti, l’industria turistica italiana nel suo complesso ha contribuito per il 9,4% alla formazione del Pil del Paese, con circa 147 miliardi di euro di introiti e 2,5 milioni di persone coinvolte (10,9% dell’occupazione italiana).

Tuttavia, se sull’importanza strategica del settore sono più o meno tutti concordi in Italia, quando trattiamo di comunicazione e di quanto sia fondamentale attivare campagne e professionisti del marketing e della pubblicità per valorizzare il posizionamento italiano nel mondo è tutta un’altra storia.
Se infatti l’Italia è la prima destinazione turistica nei desideri dei viaggiatori internazionali, si classifica solo all’ottavo posto nel Travel & Tourism Competitive Index (Wef). In un mercato dove la rivoluzione digitale, con l’avvento di vacanze sempre più “fai da te” con start-up innovative come Airbnb e voli last minute, sta in parte stravolgendo anche i classici modelli di acquisto e di fruizione, anche i sistemi di promozione basati su agenzie viaggio, tour operator e fornitori di servizi turistici non bastano più.
Sempre più spesso per cercare l’alloggio per le vacanze o per lavoro le persone decidono di affidarsi ad Internet per capire quali siano le soluzioni più ottimali e convenienti. E’ uno strumento veloce, immediato e facile da usare, a maggior ragione quando esistono dei portali che permettono di confrontare in real time offerte e disponibilità, e danno inoltre la possibilità di consultare le impressioni ed i giudizi che altri viaggiatori hanno condiviso.

La prenotazione diventa quindi sempre più interattiva e gli utenti tendono a prenotare online (70%) e sempre meno tramite le agenzie viaggi tradizionali o con una chiamata telefonica alla struttura, cioè con modalità che definiremmo di tipo “offline” (24%).

Oggi il consumatore prende ispirazione dalla rete, cerca informazioni, confronta le offerte e chiede consigli agli amici online, il mondo del turismo è cambiato radicalmente e dobbiamo cavalcare l’onda di questa innovazione.

Infografica social travel (Infographiclove)

Infografica social travel (Infographiclove)

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Tags:
No Comments

Post A Comment

×

Get 10% off by liking our Facebook Page!

Please like our Facebook page and get 10% off from your cart.
All you have to do is to like our Facebook Page and confirm it with your email.

Note: The generated coupon number will be valid only after you confirm your email ownership.